# Prg01

RENDERE VISIBILE IL VISIBILE
Che cosa non vediamo quando guardiamo?

".. la manifestazione di un ordine statico ridotto alla semplice presenza .."
".. sospendere gli oggetti in una dimensione originaria e impersonale .."
".. gli oggetti sulla scena sono figure fisiche vere e proprie, non mere rappresentazioni di cose; questi oggetti non rimandano a nessuna alterità diversa da loro stessi .."
".. non si intende andare oltre quello che appare .."
".. costringere a vedere quanto di solito escludiamo dalla nostra vista come privo di significato o banale .."
".. fissare ininterrottamente la realtà quotidiana fino a farla diventare un semplice muro bianco estraneo o extra-ordinario .."
".. una posa talmente neutrale sulle cose da disorientare la nostra visione per condurci verso un'esperienza percettiva senza riferimenti. Il nulla strabordante presente nella concretezza degli elementi diventa il soggetto .... sollevato dall'incarico di comunicare qualcosa che non sia la sua inconsistenza .."
Frammenti tratti da: Lewis Baltz "La concretezza del nulla" di Gabriele Drago 25 maggio 2015

NOTE
Gabriele Drago è un giornalista freelance, blogger, copywriter italiano.

THE VISIBLE ONE TO MAKE VISIBLE
What don't we see when look?

".. the demonstration of a static order meeting place to the simple presence.. "
".. to suspend the objects in a native and impersonal dimension.. "
".. the objects on the scene are real physical figures not mere representations of things,; these objects don't postpone to any different otherness from themselves.. "
".. it doesn't intend to go over what appears.. "
".. to force to see how much we usually exclude from our sight how deprived of meaning or banal.. "
".. to stare uninterruptedly at the daily reality up to make a simple extraneous or extra-ordinary white wall become it.. "
".. a so neutral laying on the things to be disorientated our vision to conduct us toward a perceptive experience without references. The exorbitant nothingness in the concreteness of the elements becomes the subject .... lifted by the charge to communicate something that is not its insubstantiality.. "
Fragments drawn from: Lewis Baltz "The concreteness of the nothingness" of Gabriele Drago May 25 th 2015

NOTES
Gabriele Drago is a journalist freelance, blogger, Italian copywriter.

26 images | slideshow

loading